Animale domestico in sovrappeso?

Il tuo animale domestico è in sovrappeso?

Gli animali domestici hanno la stessa tendenza degli umani ad aumentare di peso. Ecco alcuni trucchi semplici, utilizzabili per migliorare la salute del tuo animale domestico. Posizionare il palmo della mano sul lato della gabbia toracica del vostro animale domestico premendo delicatamente. Se senti le costole con questa leggera pressione della mano, allora significa che il tuo animale domestico ha un peso nella norma. Se devi esercitare una forte pressione per sentire le costole, allora probabilmente lui o lei, è in sovrappeso.

Alimentazione

È essenziale impostare una dieta rigorosa. Il tipo di cibo è importante, così come la quantità servita ogni giorno. Devi fornire una quantità fissa di cibo quotidianamente, in base alla tipologia e al peso del tuo animale domestico. Il consiglio è quello di consultarti col veterinario per farti consigliare sul tipo e sulla quantià di cibo da somministrare, per ottenere una perdita di peso, senza compromettere la salute del tuo animale e per sapere quanto tempo la dieta deve continuare.  Per gli animali in sovrappeso comunque, considera una dieta basata su un basso apporto calorico. Ricorda anche, di non lasciare il cibo a disposizione per tutto il giorno per evitare gli spuntini.

Serve solo una quantità fissa giornaliera, in base al peso e al tipo del tuo animale domestico. Il consiglio è di consultare sempre il proprio veterinario, ti potrà Lui / lei può dire che tipo di cibo per ottenere, così come quanto l’animale particolare dovrebbe essere sempre, inizialmente per sicuro la perdita di peso (troppo poco cibo può anche causare complicazioni) e poi quanto per mantenere il peso ideale.

Ricorda che se stai introducendo una nuova dieta, questa operazione è da eseguire in modo graduale. Puoi iniziare mescolando una parte del nuovo alimento con tre parti del cibo “vecchio” ad ogni pasto. Dopo alcuni giorni passa ad una quantità del 50 e 50% tra cibo vecchio  e nuovo e in seguito passa a 3 parti di cibo nuovo ed una sola di cibo vecchio.

Gli avanzi prodotti sulla tavola dagli umani, sono tristemente famosi per apportare molte più calorie del necessario al tuo animale domestico, per cui evita questa pessima abitudine! Meglio concentrarsi su pasti regolari, evitando gli spuntini che partono dal tavolo da pranzo. Considera anche che alcuni animali domestici, non disdegnano cibarsi con verdure fresche e croccanti.

Esercizio

Per quanto riguarda i cani, inizia con una passeggiata lenta e cerca in seguito di aumentare il passo o la lunghezza della camminata, in modo da abituare l’animale gradualmente al nuovo tipo di sforzo. Fai bere molto il tuo cane sia prima che dopo la camminata. I cani non possono sudare, perciò è importante, soprattutto quando le temperature sono alte, mantenere il loro corpo ben idratato. La passeggiata migliore è quella dove tu cammini sull’asfalto mentre il tuo cane può camminare nell’erba, ad esempio il ciglio della strada. Tieni presente che in base alla razza canina, ci sono diverse disponibilità degli animali ad effettuare sforzi. È naturale che cani piccoli possono percorrere meno strada, rispetto a cani di taglia media o grande.

Anche i gatti dovrebbero fare del buon esercizio fisico. I gatti anziani tendono a dormire di più e questo riduce il tempo che dedicano al gioco/esercizio, portandoli facilmente al sovrappeso. La stessa cosa può accadere anche a gatti giovani, in caso avessero sempre a disposizione un facile spuntino da consumare. Cerca di stimolare il micio e fallo giocare, cerca qualche gioco rumoroso che stimoli il suo interesse.

Ricorda sempre: quando inizi una nuova dieta, non farlo senza aver prima consultato il veterinario, sia per il cibo, sia per il tipo di esercizio fisico del tuo animale domestico.

Ti potrebbero interessare

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *